Gaia

Spesso penso alla giovinezza che piano piano sfugge dalle mani. Ti ritrovi già grande ma la cosa che più segna il tempo sono i figli, i propri certo ma anche quelli dei tuoi amici. Gaia è la figlia di un mio amico, nipote di mia comare…insomma già traspare il tempo passato. Mi ha stupito con quale semplicità e con quale naturalezza ha spaccato il mio obiettivo. Un’altra generazione, abituati a stare davanti agli obiettivi degli smartphone anche se un pochino la macchina fotografica (o il fotografo) mette in soggezione. La location questa volta è la località di San Leonardo, comune di Santu Lussurgiu, meta ben conosciuta anche da noi Bororesi. Buona vita Gaia, spero che queste foto siano un bel ricordo per il tuo futuro raggiante.

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *